Symphony es dur Hob.I:91

Casa Editrice: Henle Verlag
Compositore: Haydn, Franz Joseph
Categoria: STUDY SCORE
13,00 €
Tasse incluse
Quantità

Le tre sinfonie di Haydn. 90–92 potrebbe essere giustamente soprannominato la sua "Paris Symphonies Part II", come furono commissionati nel 1788/89, allo stesso modo dalla Société Olympique, per la quale Haydn aveva già composto i suoi sei numeri "Paris Symphonies". 82-87 solo pochi anni prima. Ironia della sorte, Haydn avrebbe successivamente venduto questi tre una seconda volta al principe von Oettingen-Wallerstein che gli aveva chiesto di "ricevere da lui 3 nuove sinfonie". Indipendentemente da tali intrighi mercantili, Haydn si mostra all'altezza della sua padronanza come sinfonista in queste opere. Completata nel 1788 secondo il manoscritto autografo, la Sinfonia in mi bemolle maggiore n. 91 stupisce, anche per gli standard di Haydn, con le sue numerose idiosincrasie, come il barocco, il tema contrappuntistico del primo movimento o le serie di trilli nel movimento a variazione lenta. Questa edizione di studio adotta il testo musicale della Haydn Complete Edition, garantendo così la massima qualità accademica. Una prefazione informativa e un breve Rapporto critico rendono il pratico punteggio un compagno ideale per tutti gli attuali e futuri fan di Haydn.

Codice catalogo
HN 9059
Codice ISBN
9790201890593
Riferimento
24525

Altri prodotti per lo stesso strumento:


Non trovi lo spartito che ti interessa?

Acquistano da Musica Musica


Musica da camera

Duo, trio, quartetto, quintetto, sestetto... scopri tutti gli spartiti disponibili in libreria.

Scopri

Orario di apertura

Lunedi 14:30-18:30
Dal martedì al venerdi 9:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica chiuso

Per i docenti di ruolo e i nati nel 2000 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura

Orario di apertura

Lunedi 14:30-18:30
Dal martedì al venerdi 9:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica chiuso

Per i docenti di ruolo e i nati nel 2000 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura