Le mille e una storia musica a fumetti

Casa Editrice: Volonté & Co
Compositore: Vacca, Maria
Categoria: DIDATTICA
14,90 €
Tasse incluse

La Preistoria

Quantità

"Le mille e Una storia della musica a fumetti" è una collana dedicata a bambini e ragazzi, affinchè possano avventurarsi in un entusiasmante viaggio nel tempo, alla scoperta della musica e degli strumenti musicali. Le numerose illustrazioni stimolano la fantasia e la curiosità e spingono il giovane lettore a sfogliare con interesse le pagine, a imparare divertendosi e ad approfondire gli argomenti.

Questa collana, divisa in più volumi, riesce a far ripercorrere la storia della musica grazie all'umorismo di un gruppo di simpatici topolini, le cui vicende si snodano dalla Preistoria all'antico Egitto, dal Medioevo all'Età moderna. Storia dopo storia, il piccolo lettore potrà acquisire familiartà con termini musicali, conoscere e classificare antichi e moderni strumenti, e mettersi anche alla prova ai giochi presenti all'interno del libro.

Lo scopo è quello di avvicinare il bambino alla musica, per fargli scoprire un'affinità che potrebbe suscitare in lui il desiderio di sperimentarla, ma anche semplicemente per una sua crescita personale e intellettuale 

Codice catalogo
MB715
Codice ISBN
9788863887150
Riferimento
17947

Altri prodotti per lo stesso strumento:


Non trovi lo spartito che ti interessa?

Acquistano da Musica Musica


Musica da camera

Duo, trio, quartetto, quintetto, sestetto... scopri tutti gli spartiti disponibili in libreria.

Scopri

Orario di apertura

Dal martedì al venerdi 9:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica e lunedì chiuso

Per i docenti di ruolo e i nati nel 1999 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura

Orario di apertura

Dal martedì al venerdi 9:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica e lunedì chiuso

"Per i docenti di ruolo e i nati nel 1999 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura"